Chi siamo

Le Tradizioni sono tesori inestimabili, testimonianze di un passato ricco di creatività ed energia. L’arte della pasta è una di queste, un rito consumato tutti i giorni dai tempi più antichi, tempi in cui i nostri avi hanno raffinato le ricette di uno dei prodotti più importanti della nostra tavola e della cultura culinaria italiana, tramandando con sapiente maestria i segreti che ancora oggi consentono al made in Italy di realizzare eccellenze impareggiabili in tutto il mondo. Il Mulino d’Oro nasce nel 1992, dalla voglia di rivalsa del giovane pastaio Gaetano Migliaccio che insieme ad Annamaria Molino, prima fidanzata e poi moglie, pongono le basi del laboratorio di pasta fresca e gastronomia. L’amore e la dedizione al lavoro, con sacrifici e rinunce, in continuo aggiornamento, al passo con i tempi, hanno contribuito alla crescita dell’azienda, rendendola fiore all’occhiello dell’imprenditoria locale.